SCARPE SPORTIVE

SCARPE SPORTIVE BIANCHE SEMPRE PERFETTE

In questo post vi diamo alcuni semplici consigli su come mantenere le vostre scarpe bianche tipo sneakers sempre perfette e pronte per la vostra giornata. Godetevi le vostre scarpe sportive tutto l’anno senza preoccupazioni.

COME MANTENERE IL COLORE BIANCO NELLE NOSTRE SCARPE SPORTIVE

In pelle o in tela, per la palestra o come complemento del look di tutti i giorni, le scarpe sportive bianche sono la scarpa che suscita sempre amore e odio in parti uguali. Vi piacciono perché il colore bianco è elegante e sobrio e si abbina a tutto. Tuttavia, a volte le si odia perché pochi giorni dopo averle indossate, le scarpe sportive non sono più le stesse. Ma se vi dicessimo che esistono alcuni trucchi per rendere le vostre scarpe da ginnastica bianche sempre perfette? Continuate a leggere, perché questo vi interesserà.

Quando indossare le scarpe bianche tipo sneakers?

Può sembrare che la primavera e l’estate siano le stagioni più adatte per indossare le sneakers bianche. Perché con il caldo le cose bianche si riscaldano riflettendo i raggi del sole. Tuttavia, questa convinzione non è del tutto vera, perché non tutto il calore proviene dal sole. Anche i nostri piedi emettono calore corporeo, che può essere mantenuto o ridotto con i materiali giusti. Se vi piacciono le scarpe da ginnastica bianche, perché non indossarle tutto l’anno?

In estate, scegliete tessuti leggeri come la tela o il lino, che aiutano i piedi a respirare meglio. In inverno, pelle, crosta, velluto o velluto a coste sono ideali per tenere i piedi al caldo. A seconda dei diversi materiali, la manutenzione delle scarpe dovrà essere diversa.

Metodi casalinghi e sostenibili per pulire le scarpe sportive

Il primo trucco lo conoscete già: non metteteli mai in lavatrice! Il lavaggio in lavatrice è solitamente sconsigliato per qualsiasi tipo di scarpa, a meno che il materiale non sia sufficientemente resistente e in tal caso il produttore lo indichi. È il caso, ad esempio, di queste sneakers in pelle, ideali per i più piccoli. In questo caso, è possibile utilizzare un programma breve con acqua fredda o un programma speciale per capi delicati.

A tale scopo, rimuovere innanzitutto, con una spazzola morbida, il fango o la sabbia che possono essersi attaccati alla suola dopo l’uso. Rimuovere anche i lacci, se li hanno, e lavarli separatamente. Per pulire la copertura, non immergere l’intera scarpa nell’acqua, ma utilizzare la miscela di cui sopra e strofinare la superficie con un panno morbido o una spugna.

Quando le scarpe sono in pelle, è meglio non usare alcun tipo di sapone. Un panno umido sarà sufficiente affinché non si rovinino e rimangano perfetti. E se le macchie sono un po’ complicate, esistono prodotti specifici per pulire questo tipo di materiali naturali; funzionano davvero!

Suggerimenti per proteggere le scarpe dall’usura

Sapevate che esistono prodotti spray per respingere le macchie? Alcuni di essi funzionano impermeabilizzando la superficie in modo che lo sporco non penetri nelle fibre della scarpa, il che è anche una buona idea per proteggere le vostre scarpe sportive e qualsiasi altra calzatura dalla pioggia inaspettata!

Inoltre, c’è un’altra serie di precauzioni che si possono prendere per evitare un’usura eccessiva quando le scarpe tipo sneakers piacciono molto e si usano quotidianamente:

  • Slegate i lacci e puliteli con un panno ogni volta che li indossate, prima di riporli.
  • Conservateli possibilmente nella loro scatola originale, che di solito contiene una piccola bustina di gel di silice per evitare l’umidità.
  • Conservateli in un luogo asciutto per evitare funghi e cattivi odori.
  • Evitate di utilizzarli su superfici fangose o in condizioni atmosferiche avverse.

E, infine, una cosa che potete sempre tenere in considerazione: approfittate dei saldi e delle promozioni speciali per avere un altro paio delle stesse scarpe e ruotatene l’uso, il deterioramento sarà minore e avrete sempre scarpe bianche impeccabili!

Related Posts